Costantino Conte, nato a Manduria nel 1954, vive e lavora ad Atella (Potenza) dal 1982. È bibliotecario e da diversi anni si occupa di ricerca storica. Componente del Comitato scientifico del “Centro Annali per una storia sociale della Basilicata” fondato da Nino Calice, collabora a diverse riviste e dirige per Pianeta Libro Editori la collana Reprint. Ha pubblicato alcuni volumi: Il brigantaggio ad Atella. Notizie e documenti (1984), Atella, la storia, i monumenti, le tradizioni (1988), Territorio, uomini e merci ad Atella tra medioevo ed età moderna (1996), scritto con M. Saraceno, e numerosi saggi: I Lanari a Monticchio (1986) Le società di mutuo soccorso (1990), Lo sfruttamento delle acque minerali del Vulture (1992), Un paese malarico: Atella (1998), “Nel nome di Colombo”: Vito Contessa e la colonia italoamericana di Harlem e il primo fascismo ( 2000); Michele Preziuso: un itinerario politico coerente (2002).

Cosimo Desantis è nato a Sava (Taranto) il 1950; ha conseguito la laurea in Lettere classiche presso l’Università degli Studi di Lecce e insegna Materie Letterarie presso il Liceo Classico “Francesco De Sanctis” di Manduria. Ha fondato e fa parte di Gruppi Culturali mirati alla riscoperta e valorizzazione dei monumenti del territorio e del patrimonio letterario culturale salentino. Ha pubblicato su riviste contributi inerenti aspetti della civiltà messapica e magnogreca, d’archeologia preistorica e della più recente cultura orale tradizionale salentina.

Elenco delle pubblicazioni